Le strane coppie

“Ti ricordi SourGirl e LoneBoy?”
“Certo”
“Sai che hanno firmato una proposta d’acquisto per una casa dalle tue parti?”
“Ah sì? Wow allora diventiamo vicini!” (Che culo aggiungerei!!)
“Eh sì, se gliel’accettano sì! E poi sai che l’anno prossimo si sposano?”

O_o
o_O
O_O
Dopo circa due minuti e trenta secondi ho finalmente inghiottito e sono riuscita a dire “Davvero???” sempre con una faccia ancora così scioccata che sembrava avessi visto il Gobbo di Notre Dame rizzarsi dritto in piedi e diventare un figo assurdo!
Un miracolo signori e signore! Accorrete numerosi a vedere con i vostri occhi come una coppia su cui non avreste scommesso un soldo bucato, alla fine ce l’ha fatta!
Che poi, per carità il matrimonio è un inizio ma da un certo punto di vista è anche un bel traguardo. Insomma decidere di passare la vita insieme è una bella consapevolezza da raggiungere per una coppia.
Ancor di più lo è per una coppia che ha fatto delle litigate epiche e che si prendevano e si mollavano continuamente con scene del tipo “tornatene a casa tua”, “non ti voglio più vedere”, “lui è un coglione”, “lei è una spacca cazzo”. Eh no, non semplici litigate, intendo proprio quelle litigate che ti fanno pensare “questi insieme proprio non ci azzeccano”.
E invece no! Evidentemente nel tempo e con l’impegno da parte di entrambi ce l’hanno fatta a trovare una loro serenità e un loro equilibrio.
Eureka! Se ce l’hanno fatta loro allora abbiamo tutti una speranza, anche le coppie più instabili e quelle più litigiose.
Ma la ricetta qual è? Come si trasforma un rapporto di coppia disastroso in un ta ta ta taaaa verso l’altare?
Loro devo dire che si sono impegnati parecchio cercando di trovare punti in comune e modi civili di affrontare le discussioni. Quindi sicuramente la costanza aiuta ma ci deve essere anche una buona dose di umiltà per ammettere e migliorare i propri sbagli, condita con un pizzico di sopportazione e accettazione dei difetti dell’altro. E sicuramente, cosa più importante, deve essere davvero un grande amore per aver trovato la forza di non mollare nonostante tutto.
Quindi, alla luce dei fatti, coppie problematiche di tutto il mondo continuate a sperare e…Viva gli sposi!

Commenti

IlGiardinODellEViolE ha detto…
non dureranno molto!
(oggi sono acidisssssimaaaaa!)
CosmoGirl ha detto…
haahhahaha viva la positività!!!
ClarinetteM ha detto…
Tanta pazienza. Tanta umiltà. Tanta buona volontà. Ma soprattutto tanto amore.
Non sono una di quelle persone che credono che l'amore ci renda ciechi trasformando ai nostri occhi i difetti del nostro lui/della nostra lei in pregi. Ce li rende sopportabili, questo sì. Ce li rende simpatici, magari, ma non li cancella.

Per fortuna, però, nessuno è perfetto, nemmeno noi.
E già questa ultima, grande verità, dovrebbe far riflettere.
Auguri quindi agli sposi (e al loro futuro avvocato, in caso xD)!
CosmoGirl ha detto…
Credere che tutto sia un idillio sempre è stupidamente utopistico, invece, come dici tu ci vogliono cose concrete come pazienza, umiltà e buona volontà. E l'amore sarà la forza motrice per non smettere di mostrare queste qualità.
Comunque...saggia per i tuoi 23 anni! ;)
A presto!

Post popolari in questo blog

L'uomo che non ci ama

Se ti lascia andare via

Il Narcisista