Le donne sono cambiate?


Uomini che criticano le donne, donne che deridono gli uomini.
In mezzo alla bolgia del femminismo vs maschilismo, delle donne che dicono sugli uomini cose irripetibili e gli uomini viceversa, non posso fare a meno di chiedermi se raggiunta la parità (quantomeno apparentemente) si sia scatenata la guerra.
Quand'è che gli appartenenti ai due sessi si sono dichiarati odio giurato finché morte non li separi?
E' vero che nel mio blog parlo spesso male degli uomini (del resto mica è colpa mia se fanno di tutto per rovinarsi la reputazione!) ma è anche vero che gli uomini sono sempre più incattiviti con le donne.
Ci definiscono rompico...siddetti, isteriche, acide, avide, subdole, pronte a fregarli appena si girano e così via...e ho evitato le parolacce!
Eppure giorni fa ascoltavo una canzone di Vasco in macchina, non per colpa mia sappiatelo, che descriveva tutt'altro quadretto.
La canzone in questione è “Va bene, va bene così”. La donna protagonista di questa canzone non è proprio quel che si dice una santa o quantomeno è così che viene dipinta. Vasco canta “non inventare adesso un'altra scusa, un'altra un'altra bugia” e ancora “va bene va bene va bene, distratta quando ti conviene, diresti anche che mi vuoi bene anche se non me ne vuoi più” e fin qui niente di nuovo ma la canzone si conclude con un implorante “telefonami, telefonami!!!” 
L'impressione che si ha ascoltandola è quella di un uomo che soffre per questa donna che è leggermente stronza con lui ma lui comunque subisce a tal punto il suo fascino da arrendersi a esso e sperare in quel po' di tempo e attenzioni che lei gli dedica quando le va.
Correva l'anno 1984 e non so perché ma secondo me la situazione uomini vs donne era completamente diversa. Ho come l'impressione che in quegli anni gli uomini vedessero le donne quasi come delle dee, molte volte irraggiungibili proprio a causa del loro carattere un po' pepato, capaci di farsi desiderare e in grado di calpestare un uomo con un fascino tutto femminile. E loro stavano lì a subire, a sperare, a corteggiare. 
Corteggiare??? 
Qualcuna negli ultimi 10 anni ha sentito ancora questo verbo? Secondo me lo hanno tolto persino dal dizionario o meglio ne hanno cambiato la definizione. 
Corteggiare: antica pratica maschile, ormai in disuso, utilizzata nell'era paleolitica nei confronti delle donne per mostrare loro interesse.
Quand'è che siamo diventate delle iene che non fanno altro che rompere le balle e che senza si sta meglio?
Questa idea del corteggiamento mi fa pensare...
Probabilmente è vero che nella stragrande maggioranza dei casi gli uomini hanno smesso di corteggiarci, ma può essere che anche noi abbiamo smesso di farci corteggiare? Forse la parità dei sessi ci ha dato quella sfacciataggine per cui ora siamo noi a corteggiare loro, in modi più o meno espliciti, e non siamo più in grado di farci desiderare? 
Mi spiace dirlo ma comincio a temere, care donne, che il segreto risieda in un vecchio proverbio troppo sottovalutato “in amore vince chi fugge”. 
Comincio ad avere il sospetto che se gli uomini non ci fanno più sentire donne con i loro corteggiamenti, se ci vedono come delle assatanate rompicosiddetti è perchè noi abbiamo smesso di far sentire loro uomini, privandoli delle loro iniziative che tanto li gasavano, criticando tutto sempre, cosa che svilisce un uomo più della scarsità di centimetri, e dismettendo i panni della stronza fascinosa-ma-irraggiungibile per indossare quelli della stronza-ma te la do subito, che fa veramente poco fascinoso!
Non ne sono sicura eh, ma potrebbe essere una chiave di interpretazione...a voi l'ardua sentenza!

Commenti

Eva ha detto…
Io sono una grande femminista, premetto.
Ritengo, però, che il corteggiameto non esista praticamente più non solo per colpa degli uomini.
Le donne (alcune donne) sono peggio di molti uomini e, a una cena a lume di candela, oggi preferiscono un letto a due piazze a luce soffusa. Do ut des, mia cara!!
mandorla ha detto…
bellino questo post!
concordo sul fatto ke in parte siano state le donne stesse la causa della scomparsa del corteggiamento.
premetto che,anche se donna,non amo espressioni del femminismo sfrenato.
non mi interessa.
non sono il tipo di donna che ragiona affermando "qualsiasi cosa fai,pensa sempre che gli uomini sono due gradini sotto"..
non mi interessa sminuire gli uomini.sono questi tipi di donne che demotivano gli uomini.
Secondo me il corteggiamento esiste ancora.poco e meno sicuramente.ma quel poco va coltivato.
sospesanelviola ha detto…
Sono d'accordo con quello che scrivi e la penso esattamente come te...però penso che la logica dell'"in amore vince chi fugge" non funziona più...proprio perchè essitono donne pronte a servirtela su un piatto d'argento al primo appuntamento, gli uomini preferiscono non insistere con una donna che ha voglia di farsi desiderare perchè ce n'è sicuramente una pronta all'uso!!e poi sono del parere che oggi gli uomini sono diventati molto più paurosi...non si buttano più in una storia, non sognano più, sono timorosi e poco coraggiosi...la colpa è anche nostra...però credo che nella vita e in amore esistano dei ruoli, non sicuramente definiti e definibili, però esistono!e oggi ce ne siamo dimenticati...uomini e donne senza distinzione!
CosmoGirl ha detto…
@Eva: premetto che anch'io sono femminista, nel caso non si fosse capito!! :) Comunque hai ragione, i mutamenti, soprattutto quelli così profondi, avvengono da entrambi i lati!

@Mandorla: molto bello il tuo commento! Anch'io non sono per le espressioni di femminismo esagerate però a volte, caspita mi spiace dirlo, ma certi uomini sono ridicoli, così come certe donne per carità...(mi sa che comincerò anche con le "categorie di donne"!! ahahahaha). E' vero che il corteggiamento non è del tutto svanito ma è diventato raro e difficile da trovare come il tesoro dei pirati, perciò quando lo troviamo TENIAMOCELO STRETTO!!! :D

@sospesanelviola: ti ringrazio molto per il tuo commento perché mi dai lo spunto per dire una cosa a cui penso da un po'. E' vero che esistono donne "pronte a servirtela su un piatto d'argento" e che gli uomini preferiscono non faticare ma la domanda importante è: per avere cosa? Un uomo va da una donna così se cerca una scopata-botta-e-via, non certo se cerca una relazione e, in tutta onestà, ti dirò che sono contenta che venga fatta una selezione a priori "fuggendo". Che non vuol dire fare quella "me la meno e ce l'ho solo io", bensì vuol dire "se ti piace vincere facile devi andare da un'altra parte"!! ;)

Sui differenti ruoli tra uomo e donna sono d'accordissimo con te mentre riguardo al fatto che gli uomini sono più paurosi non so...probabilmente siamo anche noi a spaventarli ma che non sognino e che non vogliano storie è preoccupante, a cosa ti riferisci in particolare?
sospesanelviola ha detto…
sicuramente la donna più sicura di sè, più intraprendente, più "femme fatale" qual è l'immagine della donna oggi spaventa l'uomo. però ho notato - ma questa è una mia impressione e tra l'altro dipende solo dalle esperienze che ho vissuto io- che un uomo sulla soglia dei 30 difficilmente si butta in una storia...è diffidente, pauroso, a volte ansioso!!insomma io dico: a 30 anni cosa hai da perdere nel buttarti in una storia?se va male, amen...però almeno ci hai provato, no?! e invece no: ti dicono, meglio rimanere amici, sai voglio divertirmi...e poi?Poi si lamentano che in giro non trovano una ragazza seria...ma scusa il mio è un commento molto sentito :)
CosmoGirl ha detto…
Mmm non so...
Perdona la mia brutalità ma secondo me, se un uomo ti vuole, se è innamorato, si butta, rischia, perché l'amore è uguale per tutti, quando ami non puoi fare a meno di quella persona. Se uno ti dice cose del tipo "rimaniamo amici", "al momento non avrei tempo da dedicarti" o "non sono pronto a impegnarmi" sono solo scuse, scuse belle e buone! Credimi!
sospesanelviola ha detto…
Sicuramente...e questo l'ho capito!però il dubbio (e da lì il mio ragionamento) mi è sorto quando ho capito che lo faceva/fa con tutte...ci esce, le frequenta, le bacia...magari ci fa qualcos'altro...e poi niente più!mah...
CosmoGirl ha detto…
Beh che dire, è difficile dare un giudizio così dall'esterno ma posso dirti che, per la mia esperienza, esistono uomini a cui piace questo genere di vita. Le ragioni possono essere svariate ma il risultato non cambia: non vogliono impegnarsi! L'unico caso in cui forse (e sottolineo il forse) capitoleranno, sarà quando si innamoreranno sul serio. Però la mia esperienza mi dice anche che questa è una "categoria di uomini", non sono tutti così, non dedurrei che gli uomini ora non vogliono più impegnarsi, direi piuttosto che il lui in questione fa un po' parte della categoria "L'uomo Peter Pan" (vedi post sull'argomento). :)
Roberta ha detto…
allora....credo che sia un po' troppo semplice dividere le categorie: "stronza che te la da subito" da "stronza che te la fa sudare"...questo ormai non vale più. e non perchè le donne corteggiano anzichè farsi corteggiare, ma semplicemente perchè sono cambiati i tempi, le tempistiche e le esigenze. al giorno d'oggi gli uomini possono essere il sesso debole senza sentirsi privati della virilità, e le donne possono affermarsi senza sentirsi paragonate per forza a dei camionisti. siamo troppo incastrate nella favoletta di Cenerentola e in tutte quelle storielle che ci raccontavano per farci credere di essere delle poverette in attesa di un uomo pronto a salvarci. la verità è che nessuno deve salvare nessuno, ma che ognuno debba salvare sè stesso. l'amore è un'altra cosa. l'amore è l'incontro tra 2 adulti "risolti" che decidono di condividere ognuno il contenuto del proprio zainetto di esperienze e di fallimenti, punto e basta. cosa penso io? io penso che in amore vinca chi è sè stesso e non se ne vergogna. basta organizzare strategie, basta messaggi confusi, basta tirare la corda o fargliela annusare e poi non fargliela vedere (vale per entrambi) in amore vince chi ha abbastanza palle per restare e dire la verità a qualunque costo.....
Anonimo ha detto…
mi trovo molto daccordo con roberta...l'amore è un'alttra cosa..di certo non scocca all'inizio..ai primi incontri nè tanto meno al primo incontro...non credo che ci siano strategie...del tipo te la do..non te la do..o ti faccio capire che se cerchi solo quello...cerca da un'altra parte..(anke perchè..potrebbe essere anke ciò ke vuole una donna. saecondo me il punto fondamentale...è essere onesti con se stessi e soprattutto capire e riconoscere (avere le palle) ciò ke si vuole...dire la verità..sempre nel risèetto dell'altro..il punto è ke come al solito...di uomini capaci a fare ciò ce ne sono sempre di meno...sono veramente poki...quando oltre al sesso, da parte di un uomo c'è anke un filino di interesse e sentimento..poki riecono ad ammetterlo...
Jason Bourne ha detto…
Sono d'accordo con te solo che se oltre a criticare tutto ció che facciamo, vi pure impreziosite allora.......prima era meglio piú pazienza da parte vostra ( che noi maschi ce ne vuole lo ammetto) e piú attenzione da parte nostra, affare fatto?
Jason Bourne ha detto…
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Jason Bourne ha detto…
@sospesanelviola
A me non mi piace vincere facile.....ma se tiri troppo la corda, poi si spezza e noi andiamo altrove, giusto il tuo concetto ma la linea che passa tra "il ce l'ho solo io" e il "vincere facile" é molto sottile anche troppo
Jason Bourne ha detto…
@sospesanelviola
Ho 30 anni e mi butterei in una storia se evitassi di farmi male, ecco cosa ho da perdere,non mi piace soffrire e molte di voi sanno veramente fare male,piú di quanto immagini.
Jason Bourne ha detto…
Cosmogirl
Preferiresti: "scusa ma quando mi innamoro do tutto me stesso, ma sai non mi piace essere pugnalato alle spalle,quindi prima che mi brucio é meglio rimanere amici"
Jason Bourne ha detto…
@cosmogirl
Avete ragione sia tu che sospesanelviola é sbagliato essere frivoli non é giusto e non ve lo meritate ( e sono maschilista), peró ci piace valutare bene prima di buttarci in una storia ci facciamo un sacco di domande esattamente come fate voi, con la differenza che vi amiamo a tal punto ( parlo per me) che l'unica paura che ho non é di voi, ma é rimanerci con voi un rifiuto ci sta OK ma l'abbandono no!!!
Jason Bourne ha detto…
Roberta
Sei grande!!!!!
Jason Bourne ha detto…
Sacrosanto
Jason Bourne ha detto…
@ cosmogirl
Se qualche uomo volesse rispondere spero sia bene accetto e non preso a male parole
Grazie

Post popolari in questo blog

L'uomo che non ci ama

Se ti lascia andare via

Il Narcisista