L'uomo che non ci ama

Immagine tratta dal film "La verità è che non gli piaci abbastanza"
Quando penso alle scuse che noi donne siamo tanto brave a trovare per giustificare un uomo che con i fatti, e a volte persino con le parole, ci fa capire che non ci ama, mi viene sempre in mente un film, tratto da un libro, che si intitola “La verità è che non gli piaci abbastanza”.
La scena  iniziale del film mostra una bambina che sta giocando nel parco. Arriva un bambino, la butta per terra e le dice che lei è una "pupu". Carino, no? Lei si mette a piangere, va dalla mamma e tra le lacrime le racconta l’accaduto. La mamma, segnando per sempre il suo futuro in modo irreparabile, le dice che se il bambino si è comportato così è perché è innamorato di lei. Da qui si capisce perché noi donne siamo geneticamente programmate per pensare che se un uomo si comporta da stronzo è perché gli piacciamo. La protagonista del film incontrerà un uomo che le rivelerà un segreto da non dimenticare mai.
“Se un uomo si comporta come se non gliene fregasse un cazzo di te è perché non gliene frega un cazzo di te davvero!”
Teniamolo bene a mente! Non ci sono segreti o tattiche, gli uomini non sono così. Noi siamo quelle complicate, loro sono semplici. Siamo noi che non sappiamo accettare ciò che i segnali evidenti ci dicono.

Segnali evidenti
Cominciamo con una cosa facile.
L’uomo che ci dice che lascerà sua moglie o la sua fidanzata perché ci ama alla follia.
Ma se sono passati 2 anni e siamo ancora lì a nasconderci e a fare le terze incomode è evidente che è il classico tipo che non avrà mai le palle per chiudere un rapporto che forse non funziona. Sottolineerei il forse. Molte volte è solo uno a cui piace scopare in giro (ce n'è tanti credetemi!) e poi tornare al porto sicuro della famiglia. Solo che noi, innamorate, pensiamo che sia vero quando dice che ci ama e dimentichiamo che gli uomini furbi sanno cosa noi vogliamo sentirci dire e hanno imparato a dirlo per ottenere ciò che vogliono. Il consiglio è: guardate i fatti nudi e crudi.
Altro tipo.
L’uomo che ci dice che con noi è solo sesso.
Ma noi, geneticamente programmate, pensiamo che magari ha paura, magari si sente minacciato dalla nostra forza o magari esce da una storia difficile. Magari un bel niente! Ce l’ha detto. Chiaro. In faccia. Perché non credergli?
Poi c’è l’uomo che ci condisce con mille promesse e mille attenzioni ma si comporta come se facesse parte dei servizi segreti. Quando telefona non lo fa mai davanti a noi, va in bagno a mandare sms, non ci fa conoscere i suoi amici o la sua famiglia e custodisce la password del suo computer come fosse il Sacro Graal. Una persona distaccata si renderebbe subito conto che c’è puzza di bruciato ma se sei innamorata pensi che sei tu a essere troppo gelosa o che magari è solo una persona riservata. No, amica mia, sta nascondendo qualcosa e se non vuoi rimanere traumatizzata forse è meglio non scoprire nemmeno cosa. L’importante è darsela a gambe!
Oppure c’è l’uomo che apparentemente sembra perfetto. Dolce, simpatico, premuroso magari anche romantico. Poi però in svariati casi si comporta da stronzo.
Non c’è bisogno che faccia troppi esempi per definire il comportamento da stronzo, varia a seconda dei casi ma il risultato è sempre lo stesso. Vi ritrovate sole a piangere e a disperarvi perché lui non vi ascolta, sparisce, vi offende o ignora volutamente le vostre esigenze e guarda caso è sempre colpa vostra. Fatevi solo una semplice domanda: su un mese di trenta giorni, quanti di questi vi sentite amate?  Se non siete ampiamente oltre la maggioranza, già sapete cosa dovete fare.

Da storie di questo genere solitamente se ne esce devastate per questo è importante saper riconoscere i segnali sin dagli inizi, quei momenti in cui sembra tutto bello. Sembra perché siamo accecate dall’infatuazione e molto spesso dalla voglia di credere. Ma se teniamo gli occhi bene aperti, credetemi, lo capiamo subito se un uomo ci ama davvero!

Commenti

Finalmentemamma ha detto…
anch'io ho adorato quel film ed è verissimo..siamo noi le stupide che non capiamo alle volte...a mi serve il tuo aiuto...passanel mio blog e leggi l'ultimo post..pleaseeeeeeeeeeeeee
CosmoGirl ha detto…
Hai ragione, è un film che ogni donna dovrebbe vedere e quando lo guardi pensi "mamma mia quanto è vero"!!
Vado subito a vedere!
Baci
CosmicMummy ha detto…
ciao CosmoGirl... io sono CosmicMummy ;-) abbiamo nomi simili e il tuo blog mi piace :-D

da donna sposata molto felicemente (facendo gli appositi scongiuri che nella vita non si sa mai) dico che è molto meglio sole che male accompagnate! il problema è che molte donne hanno poca stima di se stesse e soprattutto non stanno bene con se stesse. per questo si aggrappano a uomini che non meritano niente, perchè la solitudine le spaventa e si illudono così di aver trovato la persona giusta anche se non è affatto così.
io penso che per avere una relazione felice con un uomo bisogna innanzitutto essere serene e felici da sole, solo così si avrà la lucidità per capire chi abbiamo davanti ed eventualmente lasciarlo se non è quallo giusto per noi.
ma soprattutto se non abbiamo stima e rispetto per noi stesse non possiamo pensare che ce l'abbiano gli altri!
ho avuto la fortuna di avere un'esperienza negativa a 18 anni e questo mi è servito ad aprire gli occhi e a ricostruire una mia personalità che è stata la mia certezza e il punto di partenza quando ho incontrato quello che è poi diventato mio marito.
nella vita ci vuole anche tanta fortuna, non c'è dubbio, ma buona parte di questa fortuna dobbiamo anche essere noi a riconoscerla e conservarla no?
sospesanelviola ha detto…
il problema è che molto spesso noi donne abbiamo bisogno di sbatterci la testa per rendercene conto...
CosmoGirl ha detto…
@CosmicMummy: che figata il nome simile!! Mentre leggevo il tuo commento mi è venuto il torcicollo per quanto annuivo! Sono d'accordo con te su ogni singola parola. Inoltre credo che oltre a quelli che hai elencato, ci sia un altro problema: il bisogno di amore.
Molte donne hanno così tanto bisogno di amore da non rendersi conto nemmeno se quello che ricevono è vero o finto...è una chiave di lettura anche questa...ci pensavo ieri sera nei meandri delle mie riflessioni!
Sono contenta che il blog ti piaccia, passerò da te!
Ciao Cosmic!
CosmoGirl ha detto…
@sospesanelviola: e accecate dall'amore è un attimo ritrovarsi con un bernoccolo!!
CosmicMummy ha detto…
si hai ragione, ma questo bisogno d'amore unito alla mancanza di autostima impediscono di trovarlo davvero, l'amore! perchè stare con un uomo che non ci ama davvero e non ci rispetta ci preclude la possibilità di trovarne uno migliore.
ciao ciao
CosmoGirl ha detto…
Parole sante! Soprattutto l'ultima frase! Baci
Giulia Giarola ha detto…
Ciao Cosmogirl! è la prima volta che visito il tuo blog e lo trovo davvero molto interessante e anche divertente! :) bello questo tuo post, anche io ho visto il film e mi è piaciuto tanto!!! :) ti seguirò con piacere ;)
A presto!

Giulia
www.odorosapantera.blogspot.com
CosmoGirl ha detto…
Grazie Giulia! Benvenuta!
AlchimistaDiParole ha detto…
Purtroppo devo ammettere di aver fatto parte della prima categoria da te descritta, cara cosmogirl...non ho avuto davvero le palle e ho perduto!
Ma la vita è stata generosa con me e mi ha ripresentato una seconda occasione, una meravigliosa seconda occasione: ho conosciuto una donna dire stupenda è voler usare un diminutivo. Mi sono innamorato di lei in un modo mai provato prima e in tempi brevissimi cancellando il passato come il vento le tracce sulla sabbia.
Ti dico,non è stato facile, ma di certo ho fatto tutto quanto potevo per stare con lei, addirittura senza alcuna garanzia da parte sua e forse in modo avventato, ma dovevo darle prova concreta del mio amore. Quindi ho dato una svolta totale alla mia vita.

In conclusione, non è detto che un uomo non abbia le palle...forse si comporta da coniglio quando non vede davanti a se la sua leonessa ;)
CosmoGirl ha detto…
Innanzitutto è bello che tu abbia capito i tuoi errori e li sappia ammettere, prima di tutto a te stesso. Credo che questa sia la base della crescita, senza non si va da nessuna parte.
Seconda cosa, hai proprio ragione, ed è un po' il senso del post in cui ti ho citato (fammi sapere che ne pensi), non si tratta tanto di essere stronzi o meno quanto di amare davvero oppure no. E l'amore si sà...è una cosa un tantino rara... :)
Anonimo ha detto…
Ciao a tutte avete raggione
Anonimo ha detto…
Caspita, sono due anni che nessuno passa piu' di qua? Mi ci sono imbattuta per caso, cercando rimedi e soluzioni per chiudere una storia che si sta rivelando devastante.....solo tre mesi fa ero entrata per disperazione in un sito internet, reduce dal sette mesi di solitudine dopo la fine di una storia a distanza durata otto anni. E li' un sabato mattina alle otto un tizio mi ha agganciata, e da li' e' partita a razzo....un tipo che fisicamente e'....per me meraviglioso, due occhi blu...ma si e' presentato dicendo 'ciao mi chiamo x e non mi innamoro mai. Sono sposato e resto con mia moglie, non mi separero' mai per via di figli e lavoro, ma da anni mi faccio la mia vita. Ho avuto relazioni di vario tipo, mai innamorato pero'. ' E io invewce di fuggire a gambe levate mi ci sono avvinta come l'edera. Forse speravo di farlo innamorare? Lui continua la sua vita, fatta di tanto lavoro e motoclub, e viene da me ogni tanto. Quando e' con me lo so lo vedo e lo sento, che c'e' al mille per mille. Ma non si va oltre. Ho deciso di chiudere prima di schiantarmi, l'ho mollato un paio di volte e mai piu' cercato ma quando mi cerca non so dire di no....ora spero mi abbia scaricata lui...ma come fare per non morire di gelosia all'idea delle altre che avra' e di nostalgia per noi?non sono una ritardata mentale, vi assicuro che sono intelligente e colta, ma lui mi azzerra cervello e volonta'. Aiuto!mi vergogno ma che devo fare, ditemi!
CosmoGirl ha detto…
Carissima Anonima, ricette segrete non ne ho posso solo dirti dal basso della mia esperienza che devi volerti un po' più bene. Questo è il motivo per cui non sei scappata a gambe levate all'inizio secondo me (e un po' anche per il fascino di cambiare l'uomo duro!), una qualunque donna che ha stima e rispetto di se non consente a nessuno di darle meno di ciò che lei desidera/merita.
Abbi un po' più di fiducia in quello che vali e in ciò che la vita ti può dare e pretendi la felicità!
Un abbraccio e fammi sapere!
Anonimo ha detto…
Spero che tu ci sia riuscita a lasciarlo, io ci provo continuamente ma mi ripeto che la colpa e' mia, che non faccio niente x migliorare il rapporto, che sono troppo presa dai miei impegni. Ma non e' cosi' trovo solo scuse, allora perche' quando lo invito a cena ha sempre qualche impegno, ieri gli ho proposto di farci un giro in citta' a visitare qualche bel posto. Lo sai che ha fatto ha completamente ignorato la mia proposta e stasera mi ha detto che domani (giornata fissata x il tour) sarebbe andato a pranzo da parenti. AllorA non sono io, devo essere sincera io mi aspettavo una cosa simile perche' ormai e' sempre cosi' ma speravo speravo....... Lo so che sto perdendo tempo e non avro' mai l'amore che desidero da lui ma non riesco a pensare di andare a dormire senza sentirlo prima(Ma solo se telefono io altrimenti lui non chiama), e se penso che poI si trovera' un'altra sto troppo male. Sto soffrendo troppo!!!!!!
Anonimo ha detto…
lasciamo perdere. io sn stata 5 anni con un ragazzo ed e finita da pochissimo. dai primi anni diceva bugie su cose stupide tipo se usciva cn gli amici e premetto ke io nn ho mai negato nulla anzii... lo.perdonato tante volte ma la mia fiducia scarseggiava sempre di piu. ci siamo.lasciati dopo 1 anno e mezzo senza sentirci e vederci e dopo 1 mese e mezzo ci siamo rivisti e abbiamo.voluto riprovare. e ora a distanza di 3 anni e mezzo stesso problema. solo ke e lui a dire ke e meglio lasciarsci xke mi fa soffrire e non mi merita...ma.vuole.sentirmi.. MA COSA VUOL DIRE!!!!! nn riesco a capirlo se e confuso o semplicemente nn gli frega piu nulla. HELP
Anonimo ha detto…
A Cosmogirl dico che gli argomenti trattati da cinica sono azzeccatissimi e realistici! Complimenti! Gli uomini sono così. A CosmicMummy invece devo dire che ragiona come tutte quelle donne che essendo "felicemente sposate e felicemente mamme" danno consigli "stupidi" a quelle che non hanno raggiunto ancora quei traguardi, affermando che è meglio essere sole che accompagnate. Beh io non la penso così. E non la penso così per la mia autostima. Anche se non sono piaciuta a tutti gli uomini che ho conosciuto e non in senso biblico, non posso dire che è bello essere sole, senza figli e senza un uomo che ti ami. Avrei potuto rubarlo a qualche mogliettina felice ed idiota ma ho preferito lasciarle il marito. Io ho voglio di un amore tutto mio, come nel film dove recitava Sandra Bullock! Purtroppo a volte per il lavoro e per gli ambienti dove lavori non hai le occasioni giuste. La colpa non è di quelle donne che come me non hanno trovato l'uomo che piaceva loro. A me per esempio piace l'UOMO che pur non essendo un Efebo è robusto nelle sue convinzioni e si fida del suo testoterone. E' completo e non studpidino con la mente rivolta agli stereotipi della pubblicità e alla famiglia MulinoBianco! Insomma deve essere un maschio convinto. E purtroppo non l'ho trovato sui percorsi effettuati. Non ho invidia di quelle donne che hanno avuto una maternità tardiva, perché se la sono sudata. Anzi auguro a quelle donne che sono mature di godersi tutte quelle gioie che io ancora non ho potuto ottenere. Spero nella reincarnazione, però!
Anonimo ha detto…
Ciao a tutti per favore aiutatemi! Sto con un ragazzo da quasi un anni e lui si è sempre comportato 'male' con me anche se io gli ho sempre dimostrato il mio amore al 100%, è da un po di giorni che mi ignora totalmente il sabato sera sta con gli amici invece di stare con me, mi chiama raramente e quanto stiamo assieme guarda in continuazione l'orologio.. Adesso io non so che significa lui non è mai stato tipo da storia seria la sua relazione più lunga(prima di me) è durata massimo 3 mesi e quando gli chiedo se mi ama veramente mi risp 'secondo te a quest' ora starei con te?' io non so più che fare sono disperata :'( da premettere che entrambi abbiamo 17 anni forse è piccolo ma penso che se uno ama veramente ama con tutto se stesso a tutte le età! X favore rispondetemi.. Grazie in anticipo :)
Silvia ha detto…
@ Per 17enne disperata
Temo che di segnali negativi te ne stia dando abbastanza, questo ragazzo ora così distaccato e distratto.... e anche la risposta che lui ti serve, stizzito, quando gli chiedi se ti ama, secondo me e' indicativa: potrebbe dirti "si', certo che ti amo!", invece ti risponde come se ti facesse un favore, e pure scocciato.
Non so, io ho la sensazione che lui stia pensando ad altro: non so se addirittura si tratti di un'altra ragazza o semplicemente di una vita più "libera", di divertimenti con gli amici, ma comunque mi pare non stia dimostrando alcun rispetto per te e per i tuoi sentimenti.
E, come dici giustamente tu, l'eta' non conta, se si ama.
Pensa a te stessa e non permettere a nessuno di trattarti così, mi raccomando! :)
Forza!
Luca Galli ha detto…
...scusate.....a me e' successo esattamente il contrario...io separato e lei sposata...sta succedendo...bella tegola mi e' capitata nn ce' male...!
Anonimo ha detto…
l'unica cosa saggia da fare è non continuare e fermarsi appena qlcs nn quadra... se si spera di cambiare le persone , poi si rimane delusi.
Anonimo ha detto…
Donne e masochismo, questo è il vero titolo di questo blog.
Anonimo ha detto…
Ci. Sono dentro con tutte le scarpe, sono separata uscita da un matrimonio dove lui era assolutamente assente, mi ritrovo ora in una relazione con un uomo che all inizio era pieno di attenzioni, ora a due anni di distanza accampa mille scuse per non vederci. Pero dice di amarmi...
Anonimo ha detto…
Ciao a tutti...io di consigli da dare non ne ho..non riesco nemmeno a capire quello che sto vivendo...non riesco a capire se Lui mi ama davvero..condivide la vita con me ma poi e ' avaro di baci carezze complimenti...mai un ti amo...non mi sento apprezzata ne desiderata se non come mezzo di sfogo sessuale....non so che pensare
CosmoGirl ha detto…
Beh molti uomini, ma anche donne, non sono avvezzi a grandi esternazioni, è carattere, questo non sempre vuol dire che non ci amano. Ognuno da ciò che riesce, ciò che è nel suo modo di essere ma di certo, anche se possono mancare alcune manifestazioni, se ci ama si vede in tante altre cose.
Anonimo ha detto…
A me fa ridere tutto cio che dite...amare se stesse cosi gli altri ci amano....trovare una persona migliore...ma cosa? io ho 44 anni..bella donna ed ex bellissima ragazza..sensibile..ci sono sempre caduta con tipi sbagliati..e credete veramente sia stata colpa..mia? sapevano fingere amore, attenzioni interesse..e io ho sempre avuto l umilta si capire che il globo terrestre e' abitato x due terzi da donne..credete che gli uomini adatti a me stessero tutti ad aspettare me un ultraquarantenne? ci si tiene strrtte cio che si ha..si lotta anche se il tizio vale poco e se ne e' consapevoli..il resto lo stare bene cn se stesse etc sn strunzate..e lo scrive sopra una felicemente accoppiata legggo che la sera trova il suo uomo nel letto..noi donne abbiamo bisogno di sesso di tenerezze..di un compagno..il resto perdonatemi..sn tutte cavolate
Anonimo ha detto…
E la vita e' breve..i vostri commenti purche giusti..sn adatti a chi ha una vita davanti..alle ventenni che in discoteca una sera ne rimorchiano dieci..non a noi che abbiamo ahime passato la ventina da un bel pezzo..quindi donne come me..nn ascoltate i commenti che leggevo fatti da donne che il loro uomo accanto lo hanno..ma tenetevi il tipo pure se fa schifo..la favola di cenerentola nn esiste e nessun principe verra a portarvi la scarpetta e a portarvi con se..e la solitudine..specie alla nostra eta e con rughe e cellulite incombente..e' terribile.
CosmoGirl ha detto…
Mi spiace per te...tenersi un uomo che non vale niente per non essere sole è davvero triste...forse hai scelto uomini sbagliati e queste sono le conseguenze...

Post popolari in questo blog

Se ti lascia andare via

Il Narcisista