"Uomini innamorati" da L'Alchimista Di Parole

Molto spesso ci lamentiamo di quanto gli uomini non ci amino e di quanto ci facciano soffrire. 
Parliamo della difficoltà nelle relazioni e delle categorie di uomini da evitare. Il narcisista, il Peter Pan e chi più ne ha più ne metta. 
Quasi sempre, dopo una serie di fregature, finiamo per dichiarare senza ombra di dubbio che "gli uomini sono tutti stronzi"
E invece, riflettendo su quanto anche le donne molte volte siano stronze, ho capito come stanno le cose.
Non è una questione di caratteristiche dei sessi, non esistono uomini stronzi, esistono uomini innamorati oppure no. Tutto qui.
Qui di seguito vi riporto un post di un bravissimo blogger a parer mio, che ha un sacco di cose da dire e spero che non smetta di dirle, L'Alchimista Di Parole.
Volevo la voce di un uomo perché ogni donna capisse che un uomo può provare certi sentimenti, può sentire certe emozioni e può scrivere nel suo cuore certe parole tanto quanto noi...questi sono gli "Uomini innamorati"

"Amare una donna significa sentirla dentro, sapere che ogni suo dolore è un nostro dolore.
Significa saperla ascoltare anche quando le sue parole fanno male, provocano un dolore grande e fanno piangere.
Amare una donna, vuol dire apprezzarne l'odore della pelle e sentirsi assalire dall'eccitazione, provare il più grande piacere nel suo piacere, significa non avere un solo centimetro di lei che non vorresti assaggiare, toccare, baciare. Amare una donna è scoprire ogni giorno quanto è bella e non mancare di farglielo sapere.
Amarla significa non trovare scontato o implicito il dirle "ti amo".
Amare una donna vuol dire perdersi dentro il suo mondo, cercare invano di capirlo, farsi male con quel che non ti piace di esso e accorgerti che quel dolore è sopportabile, e che in fondo il tuo mondo non è così diverso.

Commenti

F.L.A. ha detto…
Sono diventata follower dell'alchimista cara! Come stai?
Concordo pienamente come semprre, non esistono uomini stronzi, solo innamorati e presi oppure no. Oppure incapaci di amare.
Bacioni
CosmoGirl ha detto…
Ehehehehe è sull'"incapaci di amare" che si apre tutto un mondo!! :D
Mi fa piacere che lo segui, io trovo molto interessante ciò che scrive!
Bacioniiiiii
Finalmentemamma ha detto…
che bella definizione...e quanto p vero le categorie dei sessi non sistono sia le donne che gli uomini quando sono innamorati sriescono a dare e fare tuto per il/la proprio/a amato/a...il problema sono davvero quelli e quelle incapaci di amare...lì sono dolori forti perchè in noi entra lo spirito di candy candy (altrimenti detto spirito della crocerossina!)...ella serie...non ha mai incontrato quella giusta...con me cambierà...se bella...credici!!!!
CosmoGirl ha detto…
aahahhaha lo spirito di Candy Candy!! Quando ero piccola e guardavo il cartone animato nella mia mente passavano solo due parole "MA PERCHE'???"
L'unico problema è che alla prima botta non è facile distinguere uno che non ha mai amato (per circostanze) da uno che non SA amare...da qui nasce l'esigenza della sezione "Categorie di Uomoni" (vedi tag) ahahahaha
AlchimistaDiParole ha detto…
Innanzitutto vorrei ringraziare ufficialmente la cara Cosmogirl per aver pubblicato questo mio post.
Ringrazio anche le persone che hanno deciso di diventare follower, è sempre piacevole e costruttivo avere qualcuno che legge, commenta, critica o condivide le proprie idee.

Coglierei l'occasione per dire la mia sugli "incapaci di amare".
Essere incapaci di amare spesso deriva dall'incapacita di amare se stessi, volere il proprio bene.
Non significa che queste persone non possano provare amore come ho descritto, ma lo evitano, appena sentono una piccola sofferenza scappano, perchè diciamocelo pure, amare così è bello, ma può far male davvero e noi uomini soffriamo come voi donne.
In breve, anche in questo caso, per amare come si deve ci vuole coraggio; l'incapace di amare, semplicemente non ne ha!

Un abbraccio a tutti/e ... e un sentito grazie!
Lolly ha detto…
E' veramente giusto ciò che ha scritto l'Alchimista! Si vede che ha la testa sulle spalle! o.<

http://folliedimakeup.blogspot.com/
la fenice ha detto…
bella verità questa!! concordo!
M.I. ha detto…
Sono rimasta un po' così...senza parole...ci devo pensare...
Ci sono delle cose ma non ce ne sono altre però ce ne sono altre...insomma, non credo che sia una definizione univoca per tutti, però penso che alla fine certe cose non hanno bisogno di essere scritte o lette o dette...io penso che alla fine ognuno di noi custodisce dentro di sè la consapevolezza di certe cose...
Penso che certe cose si sentano, al di là di qualunque cosa si possa dire...
CosmoGirl ha detto…
Hai ragione M.I. ma innanzitutto benvenuta!! Non sai quanto mi faccia piacere ritrovarti qui, mi mancavano i tuoi commenti!
Chiaramente questa non è una definizione univoca dell'amore, voleva solo essere un esempio del fatto che esistono uomini che sanno esprimere i loro sentimenti tanto quanto noi. Era un modo per vedere che oltre agli uomini che ci deludono e ci fanno perdere le speranze nel genere maschile, ce ne possono essere altri che ridanno "gloria" alla categoria! :)

Post popolari in questo blog

L'uomo che non ci ama

Se ti lascia andare via

Il Narcisista