Una rondine che non vola

L’Amore è una cosa rara da trovare, lo sappiamo tutti. Quel sentimento che ti nasce dal fondo dell’anima, senza una reale motivazione, anzi a volte nonostante tutto gli sia contro. E’ irrazionale, immotivato. Lui c’è, sia che tu lo voglia o no, sia che quella sia la persona giusta o no.
E' possibile amare qualcuno che caratterialmente, cerebralmente e magari anche fisicamente è la persona più sbagliata con cui stare? Sì può provare un sentimento nonostante i continui scontri caratteriali su qualsiasi questione della vita? Un Amore può durare quando si lascia che la vita, con tutte le sue complicazioni, abbia il sopravvento?

La risposta più razionale a tutto ciò è un ovvio no.
Ma l’Amore è irrazionale e non si può scegliere di chi innamorarsi e di chi no.
Quindi anche se la testa ti dice che non si può stare insieme, che è solo un gioco al massacro, cosa te ne fai di quel sentimento unico e intenso che non se ne va?
Dov’è che vanno a finire i sentimenti inutilizzati? Quelli provati e non corrisposti, quelli che hanno fallito il test della vita, quelli non goduti?
Se davvero l’Amore, quello vero, è una cosa così difficile da provare, è possibile buttarlo via per una qualunque ragione che di fronte ad esso dovrebbe perdere ogni valore?

Qualcuno ha detto che l’Amore vince su tutto ma forse ci hanno detto una bugia.
Forse è la vita a decidere e non il cuore, forse bisogna accettare che alcuni sentimenti vadano dispersi, che rimangano lì, inutili, come un vestito che non ti sta, come una Porsche non funzionante chiusa in garage, come una rondine che non può più volare.
E’ difficile arrendersi a questo, ci vuole un enorme sforzo di razionalità perché c’è una vocina dentro di te che continua a dirti: “Ma perché no? Perché non è possibile? Perché non può funzionare?”
E queste sono domande pesanti da mettere a tacere, arrendersi non è mai una cosa facile soprattutto quando la spinta propulsiva viene da un sentimento così forte e inarrestabile, eppure molti lo fanno...
E allora che fai? Butti via il vestito, vendi la Porsche e sopprimi la rondine? Elimini quella cosa che ormai non serve più a niente?
O forse il vestito può essere riutilizzato per farne un altro capo d’abbigliamento, la Porche può servire per usarne i pezzi di ricambio e la rondine può avere una vita felice pur non volando?

Non so se i sentimenti possano essere “riciclati” per diventare qualcos’altro e quella rondine, poveretta, mi fa una gran pena perché non può fare ciò per cui è nata e per questo non potrà mai essere davvero felice.
Quell’Amore non puoi riutilizzarlo per  qualcos’altro o qualcun altro e non puoi farlo diventare un'altra cosa perché vorrebbe dire snaturare la sua vera natura, togliergli le ali per volare e quindi condannarsi all’infelicità eterna.
Se una stella cadente potesse esaudire un desiderio, se esistesse il Genio della lampada e Babbo Natale arrivasse il 25 dicembre, chiederei di aiutare gli innamorati a rendersi conto del dono che hanno ricevuto dal cielo, unico e raro, e a capire che per questo non devono mollare mai, qualsiasi sia la difficoltà. Perché, nonostante tutto, credo che niente al mondo, nessuna cosa materiale, nessuna presa di posizione, nessun’altra persona nella tua vita, niente, assolutamente niente sia più importante del Vero Amore!

Commenti

M.I. ha detto…
e che devo dire........che devo dire....
Memole ha detto…
Io sarò una sognatrice...Una a cui piace ancora credere alle favole...Ma certi sentimenti non si potranno mai soffocare...Bisogna lasciarli esprimere e l'Amore quando è vero sono convinta che possa durare per sempre...
Charlie68g ha detto…
Tutto contro di noi, ma io continuo a crederci, perchè quello che sto vivendo è bellissimo.
E i vecchi resti servono a rendere migliore quello che voglio costruire oggi.
e se per disgrazia dovrò essere sfortunato anche stavolta (cosa che non mi auguro) continuerò a crederci, perchè amare una persona è bellissimo
Insight ha detto…
La fregatura è quando ti rubano la Porsche o ti cucinano la rondine.
Però è vero, non c'è niente di più bello.
Robilia ha detto…
La risposta alle tue domande, per me, è sì. Sì, è possibile innamorarsi di persone con cui non si condivide tutto. Quasi sicuramente non si andrà molto lontano, ma ciò non toglie che sia la persona giusta al momento giusto, dunque perchè privarsi di vivere un'esperienza?
-the princess- ha detto…
"...ma la testa non comanda il cuore..." Così canta Nino D'Angelo nella canzone "Solitudine" (so che ora sarò riempita di fischi e smorfie...ma i gusti son gusti:) )
E quindi sì... nonostante tutte le difficoltà...se l'amore è veero amore... questo può vincere su tutto. Grazie per le tue parole finali...per l'augurio a tutti gli innamorati!!! Spero che anche tu presto riesca a trovare un amore nuovo che sia per sempre!!
LoveIs ha detto…
Io ho notato a malincuore che oggi ci si arrende troppo presto... E' vero che "se non funziona è meglio non sbatterci troppo la testa", ma se i sentimenti sono così travolgenti e sono veri, beh io sono del parere che la testa si debba sbattere eccome! il bernoccollo potrebbe guarire e dallo "scontro" si potrebbe arrivare a un punto d'incontro...
Maraptica ha detto…
Solo l'idea dell'amore può superare la gioia dell'amare.
Olly ha detto…
COM è difficile....uff
filippodgiampapa ha detto…
Secondo me (e te lo dice uno, lo sai, che ci crede davvero) l'Amore (con la A maiuscola) è come l'energia: non si crea, non si distrugge, ma si trasforma. Risponde ad una legge universale di conservazione. Così come l'energia, si produce, da altre fonti, e si "utilizza", ma non si può annullare, non si può creare dal nulla, ha sempre bisogno di qualche mezzo per svilupparsi: che sia l'amore per il tuo uomo o per la tua donna o l'amore per il tuo bambino, che sia l'amore per il tuo animale domestico o l'amore per la tua casa o il tuo lavoro. O che sia l'insieme di tutte queste cose.

La verità è che spesso, quando l'Amore è inutilizzato, tendiamo a trasportarlo in altri campi: così quando non siamo corrisposti, ad esempio, concentriamo tutte le nostre forze sugli amici e sulla famiglia o su qualsiasi altro affetto.
Diciamo che con queste affermazioni sto assumendo che siamo tutti pieni d'Amore, chi più chi meno ed è indubbio che sia la cosa più importante del mondo.
Amor omnia vincit è ancora una frase valida, così come è ancora vero che chi non ama è un morto che cammina.

Un abbraccio tesoro!
Insight ha detto…
No Fil, l'amore non è un mutaforma che si possa adattare a tutto. Ce n'è di vari tipi e non sono intercambiabili.
Solo un leggero travaso è possibile ma mai completo.
Naturalmente parlo per me.
Per ovvii motivi non ti dico "prova e vedrai".
La Pinta ha detto…
Che carino il tuo blog! :D Ti va di seguirci a vicenda? Anch'io ho un blog in cui parlo di moda teatro, musica ecc...
http://lapintablog.blogspot.com/
Anonimo ha detto…
tante volte mi sono ripetuta quelle domande...perchè no? perchè non può funzionare?...a costo di trascinare io da sola tutto il peso a costo di trascinare anche lui. spinta da un'unica consapevolezza: quello che sento per lui è raro e difficile da trovare.
ma poi un giorno mi sono resa conto che io e lui assieme siamo quella rondine che non può volare...
il mio sentimento è ancora lì, non si muove. non so cosa, e se, potrebbe divenire qualcos'altro. so solo che ho dovuto lasciare andare quella rondine...ho dovuto lasciarla andare via.
CosmoGirl ha detto…
@M.I.: eh non devi dire niente... -.-

@Memole: forse hai ragione, forse il test più grande è la durata...se dura è Vero se no, no! :)

@Charlie68g: che bello! Ti faccio un immenso "in bocca al lupo"!! :)

@Robilia: perché a volte dopo quell'esperienza è difficile andare avanti...

@-the princess-: è quel "se l'amore è vero amore" che mi preoccupa, forse a volte ci si confonde e si pensa "ma perché non ha funzionato se era vero amore?" senza valutare che forse non lo era... :)

@LoveIs: sono d'accordo con te sul fatto che oggi ci si arrende troppo facilmente ed è anche vero che non si può lottare da soli per far funzionare le cose!

@Maraptica: non credo tanto in questa frase, chi si crogiola nell'idea dell'amore è perché nella realtà non sa amare...

@Olly: eh sì... -.-

@filippodgiampapa e insight: anch'io non credo che l'amore si possa "riversare", quella cosa lì rimane quella cosa lì, il resto sarà diverso. Non per forza migliore o peggiore ma sarà comunque un'altra cosa. Riguardo al tuo discorso Phil credo che sia vero per ciò che concerne l'energia dell'amore, tutta quella "carica", quando non viene utilizzata puoi incanalarla in qualcos'altro, diciamo per non impazzire! :D

@La Pinta: grazie! Farò un salto sul tuo appena possibile!

@Anonimo: lo so che non è facile lasciar andare via quella rondine ma non puoi fare tutto da sola, non in amore, assolutamente no e sai perché? Perché in amore, in quello vero, abbiamo il diritto di sentirci desiderate a ogni costo, fondamentali nella vita dell'altro e quando sei tu a dover continuamente inseguire l'altro tutte queste cose non le senti ed è ancora più triste che restare da sola del tutto...in bocca al lupo...un abbraccio
LAURA ha detto…
Io sono sempre andata con i piedi di piombo sul tema dell'amore.... Ho iniziato ad uscire anni fa con il mio attuale marito così tanto per divertirsi un po', poi la cosa é diventata molto più seria e ci siamo trovati a convivere quasi per caso, fino a quest'anno che ci siamo sposati. Credo fermamente che l'amore quello vero non bisogna mai cercarlo, se deve arrivare, arriva quando meno te l'aspetti...
-the princess- ha detto…
Ti ho citata in un mio psot proponendoti un giochino!!
Laura Rossiello ha detto…
Tanti auguri per un bellissimo 2012! Laura.
Riccardo ha detto…
mi è piaciuto sai?
mi hai fatto pensare che ogni volta che affronto lo stesso tipo di ragionamento con qualcuno cercando di spiegare il mio pensiero, parlo sempre di un puledro tenuto chiuso in una scuderia...
grazie.

Post popolari in questo blog

L'uomo che non ci ama

Se ti lascia andare via

Il Narcisista