Come si diventa anoressiche



  • Bevi molta acqua, almeno ogni ora, possibilmente fredda, questo porterà il tuo corpo a consumare maggiori calorie per riscaldarti
  • Mangia chewingum senza zucchero, questo fa credere al tuo corpo che stai mangiando ma non ingerirai alcuna caloria
  • Quando non riesci più a resistere alla fame bevi due cucchiai di aceto così ti si chiuderà lo stomaco

E così via…

La rete è piena di consigli di questo tipo, di blog pro-ana (così la chiamano il club delle anoressiche in rete, amichevolmente “Ana”), e di ragazze che chiedono come fare a diventare anoressiche.

Ho avuto modo di vedere chi ci è passato attraverso questo percorso e mi sono chiesta cosa ti spinge in quella direzione.

Desiderio di essere magre? Forse inizia così.

Bisogno di tenere sotto controllo qualcosa quando la vita sembra sfuggirti di mano? Forse si.

Un vuoto disperato che ti fa sentire inadeguata sempre e comunque? Di certo.


Poi ho pensato a tutti i momenti difficili che ho attraversato nella vita e mi sono resa conto che anch’io avrei potuto imboccare quella strada come tante altre, quelle che di solito si intraprendono quando la vita non è stata generosa con te.

Ma c’è una cosa che ha cambiato inesorabilmente il mio destino, che mi ha sempre salvata in ogni situazione: non ho mai cercato la strada più facile.

Perché se voglio dimagrire la strada più facile è non mangiare, piuttosto che mettermi a fare una dieta complessa e fare esercizio fisico e avere la pazienza di veder scendere lentamente i chili sulla bilancia.

Se sto male, la vita mi fa schifo e io mi sento cadere in un baratro di disagio in qualunque situazione e con chiunque mi trovi ho davanti a me due strade.

Ce n’è una in discesa, quella che mi porta sul fondo e una volta col culo per terra resto li a raschiare e a vedere quanto in giù posso andare.

E poi ce n’è una in salita, quella in cui dovrò cercare una persona che possa aiutarmi a superare i miei problemi, magari sbagliando più volte terapista, scegliendo di non arrendermi e di aggrapparmi con le unghie per quella ripida salita, cercando di intravedere quell’angolo di cielo che è la serenità che cerco.

Forse è il carattere che fa la differenza, forse è la legge del più forte, quello che sopravvive, o forse è solo questione di volersi un po’ più bene e desiderare a qualunque costo di stare bene.

Perciò ragazze, se vi devo dire come si diventa anoressiche, credo che la risposta sia smettendo di lottare per stare bene, tappando quella vocina dentro di voi che vi dice che potete vivere meglio di così, che ve lo meritate, che la felicità è un diritto di tutti.

Con questo non voglio assolutamente dire che diventare anoressiche sia una strada facile, forse all’inizio lo è, è di certo più facile lasciarsi andare che lottare per mantenere il controllo sulla propria mente invece che sul proprio peso, poi però quello che all’inizio è un gioco, è solo il desiderio di essere magre o è una sfida con se stesse che spinge a cercare in rete consigli di questo genere, alla fine si trasforma in un vero inferno.

Un inferno che io non potrei descrivere ma vorrei che leggeste queste parole che ho trovato in rete, purtroppo non ne conosco la fonte ma la ringrazio per le sue parole.

Ecco come si diventa anoressiche…


Allora..Pensi che il digiuno sia il modo giusto per perdere peso, no? Io penso che tu abbia letto troppe fiabe. Perche questa non lo è. Nemmeno I disturbi alimentari sono una fiaba. Sono un’incubo. Un pezzettino d’inferno. Ma visto che lo vuoi, ti aiuterò. Ti preparerò. Ti dirrò esattamente cosa ti succedera. Se questo non ti fara realizzare quanto sia stupido correre la fuori e cercare di diventare anoressica, beh allora ti auguro buona fortuna nell’ucciderti. Perché sara l’unica cosa che starai facendo. 

La cosa piu ironica delle persone che cercano di perder peso digiunando, è che metà delle volte, non funziona. Scommetto che sei convinta che finirai follemente magra e bella? Sbagliato. Non sarai bellissima, e molto spesso INGRASSERAI. Una cosa è certa, però. Diventerai davvero folle. La pazzia è una parte certa del pacchetto “anoressia. La tua mente non ti apparterra mai piu. Dalle un bacio d’addio, e spero che non ti sia piaciuto. 

Meno mangi, piu lento va il tuo metabolismo. Potrai diugiunare e diugiunare e perdere pochissimo. Oppure potresti essere fortunata. Potresti diugiunare e diugiunare e ingrassare. Il tuo corpo si spegnerà, e il grasso che vedi solo tu, non se ne andrà. Anche se non stai perdendo peso, diventerà un’abitudine. Un vizio. Non potrai smettere. Nel momento in cui il tuo corpo si spegnera dalla malnutrizione, sarai dentro fino al collo, e non potrai pensare “Oh…non funziona…credo che rinizierò a mangiare”. No. Sarai disperata e mangerai meno, sempre meno, e andrai in palestra di piu, sempre di piu. Ad un certo punto, non riuscirai piu a andare in palestra. A fare esercizio fisico. I tuoi muscoli smetteranno di collaborare. A quel punto entrerai nel panico. Mangerai sempre meno, per compensare tutto quello che non bruci mentre ti muovevi. “bruciare” è un modo di dire, visto che non perdevi peso comunque. Pero in quel momento non potrai mangiare meno. Stai mangiando a malapena quello che ti tiene in vita, e non ti puoi fermare. Non sta funzionando ma non ti puoi fermare comunque. E che stia funzionando o no, non vedrai la verita. Non saprai mai come appari davvero. No..proprio no. Quello che pensi è che pesi 120 chili. Questo è vero per tutte. É vero se tu pesi 90 chili, come se tu ne pesi 35. Sarai grassa. Pazzia è la parola giusta, non credi? Si, potresti essere una di quelle fortunate. Una di quelle che non perdono peso. Ma non stare li a sedere a pensare che non sarai malata. Perche non è vero, non è proprio vero. La tua pelle e i tuoi capelli saranno secchi, i tuoi denti distrutti, le tue mesturazioni sparite, le tue ossa doloranti, i tuoi muscoli avranno crampi…beh, non devo continuare. Perché tu lo vuoi, ovvio. Dopo tutto, tu non sarai cosi. Non sarai uno dei fallimenti. Tu sarai un successo: Magra e Perfetta. Bellissima.

Beh, visto che vincerai, perche non ti racconto del tuo premio, eh? È abbastanza gratificante, credo. Sarai magra. Sembrerai malata. Le tue costole usciranno e i tuoi fianchi saranno appuntiti. Ma non lo vedrai. Ti guarderai Nello specchio, e vedrai il grasso. I rotoli. La ciccia. Vedrai ragazze che pesano 25 chili in piu di te, e ti chiederai perche non puoi essere magra come loro. Ogni giorno ti guarderai nello specchio, e giureresti che sei ingrassata di almeno cinque chili. Le altre persone ti vedranno scomparire, ma tu non lo vedrai. Non vedrai mai la verità. Gli altri si. Sarai malatamente magra. E non sarai bella. E tutti vedranno questo. Tu no però. Sarai troppo occupata a guardarti il culo e chiederti da quando sei diventata come la tua grassa Zia Berta. Non sarai attraente. Non lo sarai. Avrai enormi cerchi scuri. La tua pelle sarà pallida, e avra una bellissima tonalità di grigio. Il fondotinta, i trucchi, non aiuteranno. Non aiuteranno, non crederci nemmeno per un attimo. Non ci provare neanche. Perderai solo tempo; tempo che potrebbe essere usato in maniera migliore come fai sempre, a osservare il cibo che odii e che non puoi mangiare. Ovviamente, le persone magari non si accorgeranno che sei grigio pallido. Saranno troppo assorti da tutte le tue macchie nere, blu scuro e viola che ti ricoprono il corpo. Tutto quello che farai diventerà un livido. TUTTO. Hai dei bei capelli? Non piu. Saranno secchi come l’erba d’estare e spenti. Non brilleranno. Credi che il balsamo aiuterà? Ti sbagli. Ti sbagli e non c’è motivo di provare. Potrebbe rendere I tuoi capelli piu lisci per un po, dopo che usi mezza bottiglietta a doccia ovvio, ma non aiutera I tuoi capelli a sembrare piu colorati. Comprati un elastico. Ti servirà. Probabilmente lo indosserai sempre. Dovrai anche comprare della tinta per capelli. Spero davvero che i tuoi capelli non sono di un bel solore acceso..perche presto non lo saranno piu. Si, i colori dei tuoi capelli spariranno. Potrai anche avere capelli grigi. Ma il grigio è un bel colore, non trovi? A me piace abbastanza. Credo che il colore grigio-marrone spento dove prima i miei capelli biondo-castani erano dia un po di….di…DIGNITà al mio aspetto. Parlando di capelli, ti piacciono i peli facciali? Spero di si. Perche ne avrai. Avrai delle basette adorabili. Davvero carine. Veramente, io ho peletti sexy dappertutto. Soffici soffici. Sono fighi. Tutti I ragazzi se ne innamorano, e tutte le ragazze mi chiedano come fare a averli. Sono gelose, sai. Racconto come mi sono cresciuti, digiunando. Non ci provano mai…però io so perche. Non perche sono intelligenti e sane, no no. é perche sono deboli. Non sono forti come me. Ovvio, i miei muscoli si stanno deteriorando mentre scrivo questo, e non posso piu alzare nemmeno due chili..pero sono forte, vero? Si…Perche non mangio. E quella è la vera forza, no? Negare a te stessa I bisogni che servono per vivere. Si. Forte e intelligente.

Scommetto che sei una di quelle ragazze con le unghiee naturali bellissime. Invidiabili. Quelle brillanti, che sono cosi lunghe che alle volte le persone pensano che sono finte? Tagliale. Vai avanti, e tagliale adesso. Tanto tra un po si spezzeranno prestissimo. Dai un bacio d’addio anche ai tuoi bellissimi capelli grigi. Circa adesso dovrebbero iniziare a cascare. Durante una doccia, dovrai pulire lo scarico 6volte per far si che l’acqua coli giu. Devi anche trovare un modo per buttare via assorbenti esterni e interni, per far credere alle persone che hai ancora le mesturazioni. Ricorda di chiedere a tua mamma di comprare degli assorbenti una volta al mese. Non puoi farle sapere che hai perso le mesturazioni. Perché le perderai. Spero che tu non abbia un ragazzo con la quale hai rapporti sessuali, perche non saprai mai se sei incinta o no. Beh, è vero, potresti fare un test ogni due settimane. E si, puoi sempre rimanere incinta. Spero che non ami il bambino, perche lo perderai. Probabilmente sara per il meglio, perche se non lo perdi, avra dei bei difetti di nascita causati dall’anoressia. Cosi, potrai vivere con la coscienza pulita anche se tuo figlio è morto o deve vivere una vita con delle disabilità a causa tua….pulita perche il tuo peso ne valeva la pena. Un piccolo prezzo da pagare per la perfezione, anche se non sei tu a pagarlo. Comunque a chi servono delle piene capacità mentali? Spero che a tuo figlio non servano. Ma potrebbe non essere un problema. Potresti non avere mai un figlio. Potresti non essere piu fertile. Ah beh… Essere incinta ti rendeva solo grassa.

Non mi piacciono gli sport. Mi piacevano. Non piu. Anche a te non piaceranno piu, tra pochissimo. Pallavolo? No. Non riuscirai a prendere una palla, o a servire. Salutami i tuoi riflessi, salutami la tua cordinazione mano-occhio. Non potrai correre abbastanza per giocare a tennis, e se giochi a calico, ti romperai l’anca. Non ti è mai servita l’anca comunque. Questa nuova di plastica funzionera alla grande, no? E comunque la tua anca non sarebbe mai rimasta uguale, visto la diminuzione della massa dei tuoi ossi. Ma il look minuto è bello. Spero che lo pensi, perche per I trent’anni sarai minuscola. Visto che sei una di quelle speciali, una di quelle anoressice, scommetto che ami l’acqua fredda. Versala giu lo scarico. Bevi acqua normale, cocalight calda. Fa troppo male bere bevande fredde. Stai dando un nuovo significato alla sensibilita dei denti. Ma scordati quei dentifrici speciali. Non funzionano sui tuoi denti che stanno lentamente muorendo di carenza di vitamine. Non ti sono mai piaciuti i denti comunque. Quanto ti piace stare a sedere? E ti piace stare a sedere anche a gambe incrociate? Hmm..Beh, peccato. Non lo puoi piu fare. Le tue gambe si addormenterano fino ai fianchi. Addormenteranno in maniera dolorosa. Questo non sara cio alla quale sei abituata. Quella sensazione di formicolio. Questo fa male. Un consiglio: dopo che le hai ‘scrociate’, rimani li a sedere. Non cercare di muoverle, o colpirle per svegliarle. Brutta idea…Molto dolorosa. Non ti alzare nemmeno, a meno che non ti piaccia cascare in terra. 

Che sarebbe una buona cosa, visto che ti capitera molto spesso. Un nuovo hobby, cascare. Le tue gambe non ti reggeranno in piedi oramai. Non reggerti sara la loro nuova attivita preferita. Adoreranno crollare. Passerai molto tempo in terra. Svenire diverra luogo commune. E non credere che questo sara qualcosa che potrai nascondere. Quando svieni nella sala da pranzo davanti a tua mamma o tup fratello, si chiederanno perché. E a meno che non saranno idioti sapranno il perche, soprattutto se sei 20 chili sottopeso. Preparati al loro coro di “mangia questo, mangia quello, perche ti stai facendo questo?”. Puoi potrai sempre andare in camera tua per scappare da tutto questo. E potrai sempre sdraiarti sul letto e morderti il labbro fino a che non sanguina. Perche vorresti farlo? Semplice, per i crampi alle gambe. Come? Non ti avevo avvertito? Beh si, I crampi sono davvero carini. I tuoi muscoli sono legati in nodi terribili. Ti piegherai mille volte per massaggiare via i nodi...e cosa? Non ci sono nodi. Non puoi massaggiarer via i nodi perche non ci sono..Ti sembrera cosi e basta. Non c’è niente che tu potrai fare. Potrai solo restare li sdraiata a cercare di non urlare. E fidati, lo vorrai fare. Certo, potresti massaggiarti le gambe comunque, cosi che ti sentirai meglio, mentre fai finta che è qualcosa che puoi controllare. Ma potresti non pensare ale gambe. Potresti essere distratta dal mal di testa. Dai, prendi delle aspirine…ooh…o non le prendere. Il tuo pancino è troppo vuoto. Finiresti per vomitare dappertutto.

Probabilmente ti fara male il petto. Probabilmente il cuore non sara piu regolare, e fara molto male spesso. E questo terrorizza. Perche tu non hai mai voluto muorire, volevi solo essere magra. Ma ricordati, non lo puoi dire a nessuno. Parlarne è proibito, e chiedere aiuto a qualcuno è debole.

Hai un problema con la depressione? Beh, ora lo hai. Meno mangi, piu depressa diventi. Parzialmene per la carenza di vitamine, parzialmente per quel bellissimo disturbo alimentare che hai fatto tanto per ottenere. Hai problemi con l’insonnia? Brava, ora ne hai. Sei esausta oltre ogni sapere, ma non riesci comunque ad addormentarti. E quanto di addormenti, non dura tanto. Ma poi, chi ha bisogno di dormire? Non te. Stare sveglie brucia piu calorie. Vai bene a scuola? Non lo sai. Non riesci a concentrarti. Il tuo cervello non funziona, e l’unica cosa alla quale riesci a pensare è il vibo. Diventerai nervosa. Avrai anche difficolta a parlare. Oh..non hai mai avuto problemi con il balbettare? Ora ne hai. E ti scordi spesso cosa volevi dire. Addio memoria!!

Ci sono sengali dapertutto e vorresti ucciderti di piu con ogni morso che ingoi. Forse ti suiciderai. Forse lotterai e lottera e cercherai di ricoverarti…solo per muorire mentre sei ricoverata o anche dopo, da complicazioni causate da anni di disturbi alimentari. Dopo lottare per tantissimo tempo, forse ne uscirai. Forse dopo molte volte che rientri in quel brutto vizio e volte dove tutto era cosi difficile che credevi di muorire…ne uscirai. Ce ne vorra un po. E anche dopo che passeranno mesi e mesi in cui mangi corettamente..il tuo corpo non sara piu lo stesso. Ti chiederai se lo sara mai. Forse il tuo corpo si..ma tu no. No. Sara sempre una parte di te, non se ne andra mai per sempre. Anni dopo sara con te, e avrai sempre dei momenti di quel genere. Potresti passare davanti uno specchio, e improvvisamente vederti 100 kili in piu. Saranno momenti di panico, scuoterai la testa, cercando di toglierti quella immagine dalla testa. Qualcosa potrebbe succedere nella tua vita. Forse perderai il lavoro. Qualcosa potrebbe succedere, che ti togliera controllo, e tu lo guadagnerai attraverso il digiuno. Non sarai MAI PIU la stessa. Vedrai un articolo su qualcuno con un disordine alimentare, e inizierai a piangere, ricordandoti tutto quel dolore. Il dolore. E non sto parlando del dolore fisico. Quello è l’unico dolore che ho descritto, perchè è l’unica parte descrivibile. Non ci sono parole per descrivere la parte piu grande. Quello che succede dentro di te. È inimmaginabile. Niente ti portera tutto quell dolore, un dolore fatto di odio contro se stessi, vulnerabilità, terrore, rabbia, desolazione, controllo, schifo…

PERCHE vuoi questo? PERCHE? So che dopo leggere tutto questo, sei ancora qui, che vuoi ancora questo. perché? Cosa stai cercando? È la Bellezza? Credi davvero che non sarai cosi? Credi onestamente che la malnutrizione non ti rovinerà l’aspetto? È il GLAMOUR che cerchi? LEGGI TUTTO QUESTO. DIMMI DOVE TROVI ONESTAMENTE IL GLAMOUR? IL FASCINO? È una questione di controllo? Lascia che te lo dica, non c’è nessuna situazione in cui perderai piu il controllo che in un disturbo alimentare. Non controlli cosa entra nella tua bocca. Cavolo, non controlli nemmeno i tuoi PENSIERI. Non hai CONTROLLO. Niente. Credi davvero che potrai fare questo, e non finire cosi? Credi di essere l’unica persona al mondo che puo controllare tutto questo e che non finira cosi? Credi che forse puoi seguire le istruzioni, dimagrire, e finisce li? TI SBAGLI!! Non funziona cosi. Vuoi DAVVERO muorire? Vuoi essere un martire? Credi che tutto questo sia bello? Io scommetto che tu pensi che sia una sorta di bellezza tragica. Non lo è. Non c’è niente di bello in tutto questo. Vuoi attenzione? Vai a comprari un nuovo mascara, balla nuda per le strade. È solo natura umana voler attenzioni, ma questo non è il modo giusto per averla. Vuoi guardare ogni giorno in faccia la tua famiglia, e sapere che stai uccidendo anche loro? Immagina che tuo figlio si stia suicidando, nel modo piu lento possibile, immagina SAPERE che stanno muorendo, e SAPERE che non c’è NIENTE al mondo che puoi fare. Immagina il terrore ogni giorno nel tornare a casa e trovarli morti da questo. Metiti a sedere, e prova a immaginarlo. Ovvio, mentre ti stai denutrendo, non riuscirai a vederlo. Non potrai. Non vedrai nulla, sarai immersa in te stessa. Sarai troppo occupata a pensare al tuo peso e al cibo. Lo vedrai quando ne uscirai e ti odierai ancora di piu per fare tutto quello alle persone che ami. Speri che qualcosa possa rimettere tutto a posto..ma non ci sara niente. Dovrai conviverci…e convivere con tutto questo è quasi impossibile. Specialmente quando pensi a quante volte la tua rabbia l’hai direzionata verso di loro, quante volte hai risposto male mentre loro cercavano solo di salvarti la vita.

Se diventerai anoressica, un giorno ti sveglierai. Un giorno ti sveglierai e ti renderai conto quanto hai perso. Forse ti renderai conto che hai perso i tuoi anni del liceo. Che bai buttato via la tua speranza per una buona educazione, possibilmente anche l’universita. Hai buttato via feste, cerimonie, amici, ragazzi e uscite fuori falla finestra. Quei tempi se ne sono andati e non potrai mai riaverli. Magari sei piu adulta. Magari hai mandato via una carriera. Probabilmente hai rovinato il tuo curriculum e non c’è modo di cambiarlo. Probabilmente sara la cosa che vorrai cambiare piu di tutte, ma che vivra per sempre dentro di te. E non c’è niente da fare per tutti gli anni sprecati. Non potrai mai riaverli. Lo sai? Probabilmente non ti ricorderai la maggior parte di tutto quello che ti è successo, un quell lasso di tempo. Io non me lo ricordo.

Probabilmente vuoi questo per la bellezza. Per essere magra. Probabilmente ti odi, e pensi che questo è il modo per migliorarlo. Ma non lo è. Vuoi sapere cos’è l’odio per te stessa? Vuoi? Allora vai avanti. Diguina. Perche posso garantire che l’odio che provi per te stessa adesso, non è niente, NIENTE, in confronto a quello che proverai una volta entrata in questo vizio. Ti disgusterai, di odierai piu di qualsiasi altra cosa. Con ogni giorno che passa. Sarai la forma di vita piu schifosa del pianeta. Meriteresti la morte, ma la morte è troppo buona per te. Sei sotto gli omicidi e gli stupratori. I pedofili sono meglio di te, e qualsiasi tortura pensi, sai per certo ke ti meriti qualcosa di peggio. 

Ma sai cosa? L’odio verso te stessa adesso è l’ultimo dei tuoi pensieri. Hai appena firmato il tuo contratto di decesso. E probabilmente non t’inetressa. Per adesso. Ma tra un po di. Tra un po t’interessera. E t’interesserà cosi tanto che piangerai, urlerai, sbatterai I pugni al muro e giurerai di dare qualsiasi cosa per riavere la tua vita. Ma è troppo tardi. Quando t’inizi a interessare, significa che ci sei dentro fino al collo, e stai gia morendo. E è troppo tardi per chiudere il libro, nonostante quanto lo vorresti 

Questa è la realtà dell’anoressia. Non è per niente come gli articoli su come tal dei tali l’ha sconfitta. Non è per niente come la bellezza che vedi mentre guardi una modella. Non è per niente come la ragazza bella e popolare della scuola. Non è per niente come qualsiasi cosa che tu abbia mai visttuto prima. E non sarai mai piu la stessa. 



Non ho volutamente corretto nulla di queste parole perché non ne avevo il diritto, perché ogni virgola ha il sapore amaro della verità.


Non smettete mai di lottare per la felicità, ve la meritate, qualunque tipo di esperienza abbiate vissuto, qualunque sia la vostra colpa o il vostro peso corporeo. Amatevi!

Commenti

Annastella ha detto…
Nel mio ultimo post parlo dell'aiuto che uno dei miei blog ha potuto dare a ragazze che come me vivevano il dolore di una perdita. Questo tuo è un inno ad evitare il dolore, a vivere nonostante i problemi, ad impegnarsi perché si possa vivere bene. È un inno a scegliere la vita. Ha fatto bene anche a me. Per motivi che non scrivo, ma ha fatto bene anche a me.
CosmoGirl ha detto…
Mi fa davvero piacere...
Beat ha detto…
In passato ho invidiato le anoressiche, giuro. Volevo essere così, con tanto di malattia, per non pensare ad altri problemi che avevo, credo. Eppure non ci sono riuscita. Dopo un po' ho smesso di non mangiare.....e prima di tutto ho ripreso tutti i kg con gli interessi! Però il mio disturbo col cibo non è mai passato, anzi. Con la maternità e 18 kg presi in gravidanza, è tornato più forte di prima ma Pablito mi aiuta a lottare, mi da un motivo per andare avanti e combattere...
CosmoGirl ha detto…
Sono felice di sentirti dire che lotti e se dovessi avere bisogno di aiuto non esitare a chiederlo.
Un abbraccio a te e al tuo piccolo.
Anonimo ha detto…
Io sto piangendo... Non so come fare. Hai proprio ragione, ci sono dentro fino al collo. Aiuto. Voglio dimagrire. Aiuto. Mi sento male.
Eppure chi mi vede non lo immaginerebbe mai... Anche perché sono così piena, 157cm x 64kg. Voglio perdere 20 kg. Voglio dimagrire. Ci sono troppo dentro... lo sento.
Anonimo ha detto…
Io voglio dimagrire nn di tanto...e dato che nn riesco a rispettare una dieta una mia amica mi ha consigliato questo sito, che le ha fatto perdere 8 kg in 3 settimana....e devo dire che i consigli che ci sono scritti all'inizio della page mi sembrano giusti...solo che tutti (a chiunque lo dica) mi dicono che nn sonk giusti che è solo un modo di rovinarsi. ..io li x lì ci credo poi torno a casa mi guardo alla specchio e..bevo..aceto e dico a mia madre che ho mangiato troppo a scula e che nn ho fame...io voglio dimagrire ma nnci riesco e apparte questa specie di dieta nn so come fare...
Anonimo ha detto…
Io in passato ero perfetta, il classico fisico da invidiare. Poi per una persona a scuola malata di TBC ho dovuto fare 9 mesi di antibiotico (tutti i giorni 1 pastiglia e mezza) e in più prendevo la pillola per curare le cisti ovariche. Ho preso circa 8 kg e non riesco a dimagrire.... chi può aiutarmi?
Anonimo ha detto…
Io sono nella tua stessa situazione: 157cm e 64kg e voglio perdere venti chili... Voglio dimagrire.
ary♥ ha detto…
Prova a mangiare di meno fuori dai pasti sostituendo merende con molta ginnastica e bevendo molta acqua per diminuire il senso di fame
Anonimo ha detto…
Anche io ho questo problema degli effetti collaterali degli antibiotici...Fai attività fisica e mangia sano..On teoria si dovrebbe pesare quanto i centmetri d'altezza
Annie ha detto…
Piango...
patryk ha detto…
Sono un maschio ma i vostre guide mi sono servite un casino adesso sono anoressico grazie a tutti
giulia vivarelli ha detto…
Voglio diventare anoressica perche odio il mio corpo
Unknown ha detto…
Ana é una brutta bestia. È una falsa amica, ti prende fra le sue braccia, ti accoglie e poi ti pugnala alle spalle. Sono 4 anni che convivo con lei. Inizialmente smisi semplicemente di mangiare e persi diversi kg, ma la ciccia sulla pancia e sui fianchi non se ne andava. Avevo le clavicole sporgenti e le gambe abbastanza magre, ma sull'interno coscia, sulle maniglie dell'amore e sulla pancia il grasso restava. Da un anno e mezzo ho ricominciato a mangiare sano...sempre sotto le 1000 kal ma fatte essenzialmente di proteine e verdure. Faccio moltissimo sport, corro 12 km per tre volte in settimana e molte macchine in palestra. in sostanza mi spacco di sport e ora sto bene. I ragazzi adorano il mio corpo, tonico ma pur sempre magro(non da body buider ahahaha) e le ragazze invidiano il mio fisico snello e sportivo, ma io continuo ad avere conflitti interiori. Alcuni giorni mi amo, altri invece di essere tonica vorrei diventare uno scheletro. Io ora sto benissimo, sono sana, forte e mi sento bella ma ana torna sempre. Se ci sei passata non se ne andrà mai, peró bisogna saperla tenere a bada. Quando noj mangiavo non avevo forze, ero sempre malata e apatica. Questa é la mia esperienza e volevo semplicemente condividerla con voi.
Anonimo ha detto…
Io voglio dimagrire tantissimo cerco di non mangiare ma la fame é brutta e non so come toglierla vi prego ditemi come non pensare al cibo come non mangiare
Anonimo ha detto…
Ciao a tutte sono una ragazza che a 18 anni. Vorrei essere davvero magra ma non ci riesco. Peso 53 chili e non mi piace come sono. Vorrei un aiuto.
Anonimo ha detto…
Ho 14 anni e peso 80kg mi sento una piccola merda vivente sono alta 1.70 si ,ma essere presa in giro non é bello...provero i tuoi consigli e vedremo..

Post popolari in questo blog

L'uomo che non ci ama

Se ti lascia andare via

Il Narcisista