Un anno di Donne, Amori e altri Guai

Scrivere è la mia vita. Io non faccio questo, io sono questo.
L'ho fatto sempre, sin da quand'ero bambina. 
Mia mamma ricorda ancora tutti i miei diari, i miei appunti lasciati qua e là, le frasi scritte sui quaderni e i pomeriggi immersi nella penombra a scrivere a suon di musica.
Sono certa però che ogni "predisposizione" abbia bisogno di terreno fertile per fiorire, di circostanze che non la facciano appassire.
Ci sono stati momenti nella mia vita in cui nel mio cervello non c'era quello spazio, quella leggerezza di pensieri che mi consentiva di lasciarmi andare e seguire il flusso dell'ispirazione. Periodi di stanchezza, di stress o semplicemente periodi pieni di cose da fare e a cui pensare. Ma anche periodi di sofferenza.
Sarà anche vero che i più grandi artisti hanno ricavato le loro migliori opere proprio dalla sofferenza ma sono convinta che questo avvenga quando il dolore assume una connotazione romantica, quando ci si culla in quella struggente tristezza. Quando invece il tormento diventa confusione e incapacità di ragionare, arriva il buco nero. L'assenza totale di pensieri, riflessioni e creatività. L'impossibilità di pensare ad altro che a sistemare quella situazione insostenibile. E così l'ispirazione ti abbandona. E non solo l'ispirazione.
Questo blog mi ha dato la forza di liberare la mente per riuscire a scrivere. 
Il pensiero che ci foste voi lì ad aspettare un mio post mi ha tenuto a galla anche nei momenti più bui. E voi siete stati sempre lì a sostenermi, a commentare i miei post, a farmi riflettere e per questo non vi ringrazierò mai abbastanza perché questo blog esiste anche grazie a tutti voi che cliccate su "pubblica commento".
E' stato un anno intenso, scrivere qui a volte è stato uno sfogo, altre energia pura da incanalare.
Quindi per me non è un traguardo perché io sono questo, non potrei essere altrimenti. Una blogger? Una scrittrice? Una pazza? Non si sa.
Io scrivo ergo sono!

Commenti

  1. So che vuoi dire, anche per me è così. Altri cento anni di blog, un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. noi ti faremo anche venir voglia di scrivere, ma tu ci fai venir voglia di leggerti! buon blog-anno e non abbandonare mai il blog perchè è veramente un piacere leggere i tuoi post!
    buona domenica
    M.

    RispondiElimina
  3. Happy B-Day al blog che io seguo sin dall'inizio della mia esperienza su questa piattaforma e non ho più abbandonato!!!:) continua così ...
    perchè ne vale la pena :)e te lo meriti! smack smack

    RispondiElimina
  4. Continua a scrivere per noi...I tuoi post sono straordinari...

    RispondiElimina
  5. E' un piacere leggerti, continua così!

    RispondiElimina
  6. Felice compleblog mia cara, un bacione grande

    RispondiElimina
  7. io ti ho scoperta da poco...e non mi sono ancora complimentata col bel blog e i bei post che scrivi!!! quindi auguroni al blog e tanti tanti compliemnti!!! :)

    RispondiElimina
  8. Buon Compleanno a questo fantastico Blog!!!! =)
    un bacio!

    RispondiElimina
  9. Mamma mia, mi avete commosso...ma quanto siete fantastici?!
    Vi lovvo!! :D
    Davvero GRAZIE, mi date una carica immensa! *_*

    RispondiElimina
  10. Voglio comprare un libro tuo!! Dai!! Grazie a te per le riflessioni che condividi con noi!

    RispondiElimina

Posta un commento